Turismo sanitario

Ambiti

turismo medicoNel 2004, Joan C. Henderson è la prima studiosa a definire nel dettaglio i vari ambiti del Turismo Sanitario, suddividendo la ricerca di cure in quattro categorie:

  1. Area della “malattia” – caratterizzata da servizi di diagnostica, interventi chirurgici urgenti, servizi odontoiatrici, etc.
  2. Area del “miglioramento” – propria della chirurgia plastica
  3. Area della “riproduzione” – inerente a trattamenti per la fertilità e la procreazione assistita
  4. Area del “benessere” – caratterizzata da servizi quali: agopuntura, massaggi, cure termali

 

Variabili che influenzano il movimento turistico

movimento turismo sanitarioCome per gli altri beni e servizi, il consumatore/paziente valuta e sceglie le proprie opportunità di consumo dei servizi sanitari in funzioni divariabili ormai conosciute.

Nello specifico, per il turismo sanitario, le variabili che determinano la maggior parte dei flussi di mobilità dei clienti sono:

  • Qualitàreale dei trattamenti e/o della prestazione erogata;
  • Disponibilità,il migliore (più rapido o più completo nel servizio) accesso alla prestazione sanitaria;
  • Tempestività, assenza di liste di attesa (particolarmente sensibile in Paesi con sistema sanitario universalistico);
  • Qualità dell’offerta accessoria, con possibilità di associare ad una necessità sanitaria la soddisfazione di un bisogno turistico – culturale;
  • Opportunità di viaggio(correlazione con spostamenti turistici, prossimità geografica, mobilità residenziale in funzione di diverse stagioni esistenziali);
  • Prezzo(può rappresentare una variabile significativa per una determinata fascia di mercato);
  • Riservatezza(soprattutto per interventi estetici).

Numeri e statistiche dal mondo

  • statistiche turismo medicoCirca 100 miliardi di dollari,il giro di affari che ruota intorno al mercato del turismo medico a livello mondiale;
  • Quasi 3 milioni di “turisti”provenienti soprattutto da Paesi ad alto reddito, si recano all’estero ogni anno per sottoporsi ad atti medici o di chirurgia estetica;
  • Gli USA si classificano come primo Paese “esportatore” con oltre6 milioni di cittadini che nel 2011 si sono recati all’estero per sottoporsi ad interventi medici, contro 750.000 nel 2007;
  • Circa 15 milioni i pazientistimati che nel 2017 decideranno di ricorrere ad un trattamento medico all’estero.

 

Le maggiori destinazioni per numero di turisti sono:

  • Costa Rica
  • India
  • Israel
  • Malaysia
  • Mexico
  • Singapore
  • South Korea
  • Taiwan
  • Thailand
  • Turkey
  • United States

Fonte: Deloitte – “Medical tourism: Update and implications”

Trattamenti medico-sanitari più richiesti

Secondo una classifica di priorità , i trattamenti medico-sanitari più richiesti che muovono il mondo del Turismo Sanitario mondiale sono:

trattamenti medici più richiesti